Gen 24, 2010 - opinioni    No Comments

SUPERENALOTTO

euro-soldi-tasse3Contro la “febbre dell’oro” e l’immoralità dei “facili guadagni”.

Continua lo “SCANDALO” degli spot televisivi che “invitano” a giocare al SUPERENALOTTO; con un jackpot, “scandaloso”, che va ben oltre i 120000000€, centoventimilioni di euro, è proprio necessario, questo “incitamento”alla folle corsa.

Il governo Berlusconi che si vanta di non aumentare le tasse, di non mettere le mani nelle tasche degli italiani, è “artefice e complice” di questa “RACCOLTA”, di questa tassazione occulta.

Tra i tanti interventi, degli ormai tanti governi Berlusconi, “meritevoli” di essere ricordati, c’è quello di aver cancellato il tetto al jackpot di 50 milioni di euro, stabilita dal precedente governo, (Ministro Vincenzo Visco).

Io sono per fissare un limite alle vincite massime realizzabile in Italia; sarebbe bene anche limitare o abolire la pubblicità sul gioco, (come fatto per le sigarette). Un tempo il gioco d’azzardo era proibito, oggi per raccogliere “Tasse” tanti giochi sono legalizzati.

Io dico di porre un freno all’immoralità dei facili guadagni, alla ricerca del successo ad ogni costo; bisogna mettere al centro il lavoro. E’ solo con l’impegno, con il merito, che si deve poter soddisfare i propri “bi-SOGNI”.

Il miraggio dei facili guadagni, la ricerca del successo ad ogni costo, è l’humus per far crescere le frustrazioni, l’illegalità.

SUPERENALOTTOultima modifica: 2010-01-24T14:34:28+01:00da fumet
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento